Masaniello


Pretenziosamente la Manovra finanziaria (money management) denominata Masaniello vuole imitare il rivoluzionario napoletano e guidarci all’abbattimento di altri balzelli! Quelli imposti dall’odiata “tassa”!

Nel mondo del betting è ben conosciuto da tempo, esattamente dal 2002, anno in cui gli autori Massimo Mondò e Ciro Masaniello ne resero pubblico l’algoritmo di calcolo. Lo scopo del metodo, come riportato dagli autori, è quello di ottenere rendimenti superiori rispetto alle giocate tradizionali “a combinazione” a parità di eventi indovinati con una unica condizione (poi “artificialmente” superata) che è quella che gli eventi non si svolgano contemporaneamente ma in successione.

Fissato un numero di eventi X facenti parti della successione occorre indicarne quanti di questi abbiano esito positivo. Un rifacimento, in pratica, del “condizionamento colonnare” del vecchio totocalcio ove appunto si indicava quanti pronostici esatti si “ipotizzava” di indovinare in una colonna base.

Dalle prime bozze di routine il Masaniello si è evoluto in “Multimasaniello6*100”, in Concatena, fino alla ultima versione della routine oggi in circolazione “MasaRange” ed agli ultimi studi sul “Differenziale”.

Le caratteristiche del Masaniello lo rendono molto versatile e adattabile a più discipline non ultima la roulette. Particolarmente interessante ne risulta la sua applicazione atta allo sfruttamento degli scarti nelle “semplici” in mini-partite di cicli chiusi.

Operativamente si stabilisce una cassa iniziale che rappresenta anche la massima perdita certa conseguibile, si stabilisce quindi il numero di eventi che si pensa/spera di poter azzeccare e in funzione di ciò la routine calcola la quota totale e quindi la vincita ottenibile. Naturalmente maggiore è il numero di eventi presi sul totale e maggiore sarà la vincita. La routine termina: o per raggiungimento dell’obbiettivo oppure per mancato raggiungimento perdendo tutta la cassa. La puntata successiva viene calcolata in funzione del risultato della giocata precedente, ma sempre in modo da tenere fissi gli obiettivi di cui sopra: vincita prestabilita oppure perdita della cassa iniziale.

Rif. http://www.exchangebetfair.it e Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/SeiUnTraderSportivoSe/